La Piave Marathon per celebrare il decennale della Belluno-Feltre Run

Alt="piave marathon"

La Piave Marathon si correrà il 26 marzo 2017 per celebrare il decennale della Belluno-Feltre Run. Sarà unica ed irripetibile. Ed è anche già definito, almeno a grandi linee, il percorso di gara. La partenza avverrà dal cimitero monumentale dedicato alle vittime del Vajont, a Fortogna, frazione di Longarone, mentre l’arrivo sarà a Busche.

Nel vero senso della parola. Anche Belluno, nel 2017, avrà la sua maratona. L’evento, organizzato dal Gs La Piave 2000, nasce dalla volontà di celebrare il decennale della Belluno-Feltre Run, gara sui 30 chilometri che il prossimo anno non si svolgerà e tornerà in calendario (dopo la gara di domenica 10 aprile) a partire dal 2018.

Particolarmente suggestivo il passaggio nel centro storico di Belluno (previsto anche il transito per la centrale Piazza dei Martiri). Poi, dal capoluogo della provincia dolomitica sino al traguardo, il percorso sarà lo stesso della Belluno-Feltre Run.

Sarà la maratona del Piave, fiume che ha segnato la nostra storia e accompagnerà gli atleti lungo l’intero percorso – spiega Johnny Schievenin, presidente del Gs La Piave 2000 -.  Sarà la maratona delle Dolomiti, che rimarranno sullo sfondo. Sarà una maratona che offrirà tanti scorci naturali e paesaggistici. Una gara divertente e varia, ma anche veloce: adatta a tutti. Per rispettare i canonici 42 chilometri e 195 metri, non potremo arrivare sino a Feltre. Ma l’arrivo a Busche, nei pressi della Latteria che rappresenta uno splendido esempio di un’azienda bellunese di successo, con le radici saldamente piantate nel territorio, permetterà di sfruttare la parte più veloce del percorso della Belluno-Feltre Run, in modo da dare soddisfazione anche a chi corre pensando principalmente al cronometro”.

Belluno, nel 2017, diventerà così la quinta provincia del Veneto ad essere sede di una maratona, dopo Venezia, Verona, Padova e Treviso. Ma, a differenza degli altri appuntamenti, non solo veneti, sui 42 chilometri, la maratona bellunese non avrà un seguito: si correrà solo il 26 marzo 2017 e anche per questo, con ogni probabilità, sarà un evento di forte richiamo: un’occasione più unica che rara per correre una maratona nel territorio bellunese.

Le iscrizioni apriranno, sul sito della Belluno-Feltre Run, lunedì 11 aprile. La quota base (30 euro) rimarrà in vigore sino al 31 agosto.  Il conto alla rovescia verso la Piave Marathon può iniziare.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>